Rinnovo Contratto nazionale lavoro in somministrazione, Felsa: più forza a tempi determinati e nuovi sostegni economici dalla bilateralità

venerdì 10 marzo 2017
Sostegni ai lavoratori
Gli ultim dati Istat evidenziano un eumento preoccupante della povertà tra i più giovani, specie se hanno figli

Il 2017 è l’anno del rinnovo del  Contratto Collettivo Nazionale del Lavoro in Somministrazione. E’ stato un inizio d’anno molto intenso per la Felsa Cisl Piemonte, Federazione che rappresenta e tutela i lavoratori in somministrazione (dipendenti dalle Agenzie per il Lavoro), lavoratori atipici ed autonomi con Partita Iva.

La Felsa regionale, insieme alle altre organizzazioni sindacali di categoria, ha infatti presentato la piattaforma unitaria per il rinnovo del Contratto incontrando più di mille i lavoratori in somministrazione impiegati presso diverse aziende dislocate su tutto il territorio piemontese, oltre 800 i lavoratori incontrati solo come Felsa Piemonte in una quindicina di assemblee.

Per conoscere le novità e i punti principali della nostra piattaforma, insieme ad i nuovi sostegni ed agevolazioni previsti dall’Ente bilaterale Ebitemp,  vai al nostro approfondimento!