Morosi incolpevoli: come ottenere il fondo sociale che aiuta a pagare l’affitto gli inquilini assegnatari delle case popolari

Attualità
Morosi Casa-Popolare esempio Morosi incolpevoli: come ottenere il fondo sociale che aiuta a pagare l’affitto gli inquilini assegnatari delle case popolari

La regione Piemonte ha stabilito il termine del 30 marzo 2018 per presentare le domande al fine di ottenere il fondo sociale che aiuta a pagare l’affitto gli inquilini assegnatari delle case popolari, morosi incolpevoli. Sono definiti morosi incolpevoli quegli inquilini che hanno un reddito Isee che non supera  6241,67 euro e che abbiano pagato agli enti gestori almeno una somma uguale al 14% del loro reddito con un minimo di 480 euro nell’anno 2017.

“Si tratta – spiega Giovanni Baratta, segretario regionale Sicet di un aiuto importante che consente a molte famiglie di non perdere l’alloggio popolare. Sicuramente molti lavoratori e pensionati, iscritti alla CISL, abitano in casa popolare e, visti questi anni di crisi, sono interessati a utilizzare questa opportunità. Come Sicet facciamo tutto il possibile per informare i nostri iscritti e gli inquilini e siamo a disposizione nelle sedi Cisl per qualunque chiarimento al riguardo”. r.z

Categoria: ,