Discorso Mattarella, Furlan: “Sindacato pronto a fare la sua parte per l’unità del paese”

Attualità
Discorso Mattarella, Furlan: “Sindacato pronto a fare la sua parte per l’unità del paese”

E’ stato un discorso di alto profilo istituzionale, un appello forte all’unità e alla coesione politica e sociale del paese a cui tutta la classe dirigente deve ora saper rispondere con grande senso di responsabilità”. E’ il commento della Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan presente ieri al Quirinale durante il discorso del Presidente della Repubblica Mattarella. “E’ stato molto significativo che il Presidente della Repubblica abbia richiamato le istituzioni, la politica ed i corpi sociali ad affrontare i gravi problemi del mondo del lavoro, a cominciare dal tema grave della disoccupazione dei giovani, l’insicurezza, il crescente disagio sociale che si manifesta nel paese. Rispetto a questi problemi occorre una grande assunzione di responsabilità da parte di tutti, rilanciando il dialogo ed il confronto in un clima sereno, costruttivo, rispettoso delle opinioni altrui, come ci ha ricordato stasera con grande lungimiranza il Capo dello Stato.
L’unità del Paese è un bene a cui non bisogna mai rinunciare e su questo anche il sindacato è pronto a fare la sua parte con proposte ed accordi responsabili, come è avvenuto in altre fasi difficili della storia italiana. Ma è altrettanto importante che il Presidente Mattarella abbia ricordato oggi che l’Unione Europea attraversa una crisi nell’attuazione del suo progetto, con il rischio delle tentazioni nazionaliste, degli egoismi che impediscono scelte comuni sul fenomeno migratorio, con una pericoloso stallo rispetto al processo di integrazione politica, economica, fiscale. Per questo, come ha sottolineato il Capo dello Stato, il Governo italiano in piena unità con le forze politiche e sociali dovrà adoperarsi perché l’occasione della ricorrenza a Roma di sessant’anni dall’inizio del percorso di costruzione della comunità europea, possa diventare il momento di rilancio degli Stati Uniti d’Europa, una scelta a cui la Cisl fin dalla sua nascita ha attributo un valore storico e fondativo del proprio essere sindacato”.

Tag: , , , ,

Categoria: ,