Cisl: “Dipendenti trasferiti in Regione, c’è l’accordo per equiparare gli stipendi”

Pubblico Impiego
ente regione piemonte Cisl: “Dipendenti trasferiti in Regione, c’è l’accordo per equiparare gli stipendi”

È stato firmato questa mattina tra il Vice Presidente della Giunta regionale Aldo Reschigna e le Organizzazioni sindacali un importante accordo. Come chiesto dalla CISL FP lo scorso 15 novembre, l’impegno odierno della Regione Piemonte  prevede lo stanziamento richiesto per elevare gli stipendi dei dipendenti trasferiti dalle ex Province  e dalla Città Metropolitana di Torino a quanto già previsto per i colleghi regionali.

È speranza delle parti che la legge di bilancio per il 2018 preveda la possibilità di incrementare i fondi relativi al personale, tuttavia l’accordo impegna a trovare le modalità tecniche di applicazione. “L’intesa odierna – dichiara Mauro Giuliattini, Commissario della CISL FP Piemonte – non sana tutte le questioni aperte, ma è un significativo passo avanti nella direzione auspicata dai nostri iscritti e dai lavoratori dell’Ente Regione Piemonte”.

Tag: , , , ,

Categoria: