Un Piano regionale per la lotta alla povertà: è la richiesta dell’Alleanza contro la Povertà del Piemonte

Attualità
povertà primo piano Un Piano regionale per la lotta alla povertà: è la richiesta dell’Alleanza contro la Povertà del Piemonte

Il Raggruppamento Piemontese dell’Alleanza contro la povertà si è riunito giovedì 2 novembre 2017 presso la sede delle ACLI di Via Perrone, 5 a Torino e ha affrontato il tema della definitiva approvazione del Reddito di Inclusione (REI) e ha fatto una prima valutazione circa il monitoraggio del SIA (Sostegno all’Inclusione Attiva) compiuto dall’Alleanza nella nostra Regione, nell’ambito del monitoraggio nazionale. Per quanto riguarda il REI, diventato definitivo con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 13 ottobre 2017 del decreto L.gs 147/2017, il Raggruppamento, in linea con la posizione nazionale, esprime parziale soddisfazione e al contempo pone l’attenzione sulla necessità che venga prontamente predisposto il “Piano regionale per la lotta alla povertà” e, a seguire, siano predisposti gli atti programmatori a livello di Ambiti, per permettere alle persone interessate di presentare le domande a partire dal 1° dicembre 2017, così come previsto dalla normativa.

Il Raggruppamento, inoltre, sottolinea la necessità di prevedere per il futuro l’ampliamento delle risorse affinché la misura diventi universale, raggiungendo tutte le famiglie in situazione di povertà assoluta, invece che l’attuale 30% e sia elevato il contributo. Per quanto riguarda il monitoraggio del SIA, oltre a partecipare alla presentazione dei dati nazionali che si terrà a Roma presso il Senato della Repubblica il prossimo 8 novembre 2017, il Raggruppamento Piemontese ha deciso di mettere in calendario per la metà del mese di dicembre una conferenza stampa per la presentazione dei dati su base regionale, prevedendo  in quell’occasione di esplicitare alcune proposte e richieste all’Amministrazione Regionale. Il Raggruppamento, infine, ha espresso un profondo ringraziamento al personale degli ambiti/consorzi intercomunali dei servizi, che, rispondendo al questionario predisposto dall’Alleanza, ha permesso di poter predisporre una valutazione anche qualitativa della prima attuazione del SIA nel territorio piemontese, permettendo così una riflessione sulle prospettive di implementazione dei servizi collegati alle misure di sostegno alla povertà.

Tag: , , , ,

Categoria: ,