Lettera Filca a sindaco di Pinerolo Salvai su decisione di sfilare a manifestazione No Tav con fascia tricolore

lunedì 3 dicembre 2018 / Attualità
Il segretario generale Filca Cisl Torino-Canavese, Gerri Castelli, primo piano
ll segretario generale Filca Cisl Torino-Canavese, Gerri Castelli

Egregio Sindaco Luca Salvai le scrivo, anche in seguito alle numerose segnalazioni ricevute dai lavoratori suoi concittadini da me rappresentati, in merito alla sua decisione di sfilare indossando la fascia tricolore alla manifestazione NO TAV dell’8 dicembre a Torino.

Le ricordo che la fascia di cui sopra rappresenta la Città di Pinerolo e tutti i suoi abitanti, a prescindere da chi la porta. Non è certo prerogativa di chi la indossa arrogarsi di rappresentare il pensiero di un’intera città e dei suoi cittadini, anche portando su un piano di logiche partitiche un dibattito che investe decisioni che possono pregiudicare il futuro di un territorio.

Nel pieno rispetto delle sue convinzioni, che lei può immaginare non condivido, le chiedo pertanto di manifestare a titolo personale, cittadino tra i cittadini, senza incorrere nel rischio di abusare del suo ruolo manifestando anche a nome dei suoi concittadini che non la pensano come lei.

Sperando vivamente che queste mie parole possano farla riflettere son a porgerle i miei più cordiali saluti.

Gerri Castelli – Segretario generale Filca Cisl Torino-Canavese

 

Categoria: