Caso Cannata a Vercelli, Bompan Cisl: “Affermazioni inqualificabili e inaccettabili”

mercoledì 24 luglio 2019 / Attualità
Roberto Bompan
Roberto Bompan

“Le affermazioni del vicepresidente del Consiglio comunale di Vercelli, Giuseppe Cannata, sono inqualificabili e inaccettabili. Le parole pronunciate da Cannata, oltre a ledere libertà individuali e la dignità delle persone, sono offensive e discriminatorie e fomentano l’odio”.
Questo il commento del segretario Cisl Piemonte Orientale, Roberto Bompan, sulla frase scritta su Facebook dal vicepresidente del Consiglio comunale di Vercelli, Giuseppe Cannata.

Categoria: