Elena Ugazio nuova segretaria generale della Cisl Piemonte Orientale

giovedì 12 dicembre 2019 / Attualità
elezione Ugazio la nuova segreteria
elezione Ugazio la nuova segreteria

Con 69 voti su 72, Elena Ugazio, 43 anni, novarese, sposata con Marco da 19 anni, affidataria da tre anni di Tatsiana, ragazza bielorussa di 21 anni, già componente della segreteria territoriale con delega all’organizzazione, è stata eletta oggi al vertice della Cisl Piemonte Orientale. La sua elezione è avvenuta al termine del Consiglio generale del sindacato, riunito all’hotel Europa, in corso Cavallotti 38, a Novara, alla presenza dei segretari regionale e nazionale, Alessio Ferraris e Piero Ragazzini. Ugazio succede a Luca Caretti che è stato eletto il 27 novembre scorso componente della segreteria Cisl Piemonte. Insieme a Ugazio fanno parte della nuova segreteria territoriale Roberto Bompan, riconfermato nel suo ruolo, e il nuovo entrato Iginio Maletti, attuale segretario della Fim territoriale.

Elena Ugazio consegue nel 1995 il diploma di maturità scientifica presso l’Istituto San Lorenzo di Novara. Nel 2005 frequenta, presso l’Università degli Studi di Milano, il corso: “Donne, politica e istituzioni. Percorsi formativi delle pari opportunità nei centri decisionali della politica”, promosso dal Ministero delle Pari Opportunità. Da marzo 2001 a giugno 2008 è dipendente delle Acli Novara, di cui è anche presidente dal 2004 al 2008, con il ruolo di Responsabile Sportello Immigrati e Sportello Colf. Assunta alla Cisl di Novara nel 2008, da giugno dello stesso anno a dicembre 2012 è responsabile dello Sportello Famiglia e della contrattazione sociale. Nel dicembre 2010 viene eletta segreteria della Cisl di Novara, con delega alle politiche sociali. Da marzo 2013 è componente della segreteria Cisl Piemonte Orientale, con delega alle Politiche sociali, amministrative e organizzative.

“Luca Caretti mi consegna oggi un testimone importante – ha affermato la neo segretaria generale della Cisl Piemonte, Elena Ugazio, appena eletta – e sento su di me una grande responsabilità. Lavorerò in continuità con il percorso che tutti insieme abbiamo progettato e costruito in questi anni, naturalmente con il mio stile pacato, ma determinato. Continueremo a lavorare in squadra perché il territorio, le zone e le periferie dovranno sempre più essere lo snodo organizzativo sul quale puntare la nostra azione nei prossimi anni. Proprio nelle zone e nei posti di lavoro la persona e il lavoro diventano centrali. Una Cisl, quindi, nel territorio e per il territorio, con le persone sempre al centro”.

Eletto in segreteria della Cisl Piemonte Orientale anche Iginio Maletti, attuale segretario generale Fim territoriale. Quarantasei anni, di Verbania, padre di due figli di 13 e 11 anni, fino a pochi anni fa anche capo scout. Nel 2001 svolge il ruolo rappresentate della sicurezza in varie aziende, ma il suo impegno a tempo pieno in Cisl inizia nel 2007, quando incontra Luca Caretti che lo convince a fare esperienza nel sindacato. Dopo la collaborazione con la Femca e un percorso in Fim, diventa segretario della federazione territoriale dei metalmeccanici Cisl nel 2016, affrontando delicate vertenze territoriali e ottenendo ottimi risultati in termini di proselitismo e attività sul territorio.   

Rocco Zagaria

Categoria: