Personale del Ministero del Lavoro in presidio sotto la prefettura di piazza Castello il 17 novembre a Torino

mercoledì 15 novembre 2017 / Attualità
personale-ministero-del-lavoro
personale-ministero-del-lavoro

Le Federazioni FP Cgil, Cisl FP, Uil Pa, insieme ad altre organizzazioni sindacali del settore pubblico, hanno organizzato nella giornata di venerdi 17 novembre 2017, assemblee e sit-in  sotto le prefetture italiane per sostenere la mobilitazione del personale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e di quello transitato presso le due Agenzie, Anpal (Agenzia nazionale politiche attive lavoro) e Inl (Ispettorato nazionale lavoro).

I sindacati vogliono scongiurare il taglio del Fondo Unico di Amministrazione e sollecitare il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali a farsi parte attiva nei confronti del Governo per pervenire a un esito positivo della vertenza in atto.

A Torino, il presidio del personale del Ministero del Lavoro si terrà in piazza Castello, sotto gli Uffici della prefettura, dalle ore 10 alle ore 12. Durante il sit-in verrà richiesto un incontro al Prefetto al quale verrà consegnata copia del documento illustrativo delle richieste sindacali.

“Nell’approssimarsi della scadenza dell’iter per l’approvazione della legge di bilancio – dicono Fp Cgil, Cisl Fp, Uilpa, Confsal-Unsa, Usb-Pi e Intesa Fp – crediamo ci siano ancora margini di manovra affinché la stessa mano che ha abbattuto la scure per tagliare le risorse del fondo unico di amministrazione del Ministero del Lavoro e delle due Agenzie, possa ricredersi e dimostrare concretamente che invece si è compresa a fondo l’importanza del ruolo sociale svolto da chi garantisce la legalità e la presenza dello Stato sul territorio”.

 

Tag: , , ,

Categoria: ,