Addio a Leone Spiccia, storico attivista della Fim Cisl

martedì 16 gennaio 2018 / Attualità
Foto in ricordo di Leone Spiccia, storico attivista della Fim Cisl alla Fiat Mirafiori
Foto in ricordo di Leone Spiccia
Scomparso Leone Spiccia uno degli attivisti Cisl Torino-Canavese

E’ morto, all’età di 90 anni, Leone Spiccia, storico attivista della FIM alla FIAT Mirafiori e primo immigrato entrato nella segreteria della FIM torinese, non a tempo pieno. Era un impiegato che lavorava alla meccanica di Mirafiori e che ha sempre unito il suo impegno nella vita sindacale in fabbrica, con l’ attività per portare avanti i diritti degli svantaggiati e dei diversamente abili.

Impegno che si è accresciuto ed è proseguito, in varie associazioni, quando è andato in pensione. Ha continuato una grande battaglia di civiltà, non solo con l’azione politica e sociale nel confronto con la politica, le istituzioni, il sindacato, ma con iniziative culturali  su questi argomenti. La più nota delle quali è stata l’opera teatrale “Il treno della luna”.

 

Categoria: ,