Incidente mortale sull’autostrada del Frejus, lo sciopero immediato della Fit Cisl

lunedì 5 dicembre 2016 / territori

Questa mattina, intorno alle ore 7.30, nella galleria Cels, sull’autostrada Torino-Bardonecchia, Bujar Krasnaj, 29 anni, di origine albanese, residente a Bussoleno, dipendente di Ok Gol, azienda satellite della Sitaf, è stato travolto da un’automobile in un cantiere di lavoro, perdendo la vita. La segreteria della FIT Cisl Reti Piemonte fa sapere di aver già denunciato all’amministratore delegato di Sitaf le difficili condizioni di lavoro e le carenze delle norme sulla sicurezza che hanno mostrato tutta la loro drammatica evidenza in questa disgrazia. E stigmatizza la superficialità con la quale Ok Gol non ha mai dato seguito alla richiesta di rinnovo del contratto di filiera, dopo il rinnovo del contratto delle autostrade, nonostante la promessa di aprire un tavolo a partire da settembre, e i silenzi della società e della sua controllante Sitaf.
La FIT CISL Reti Piemonte dichiara lo stato di agitazione permanente e lo sciopero per l’intera giornata di domani, martedì 6 dicembre, con un presidio permanente sotto la sede di Sitaf, in Frazione San Giuliano di Susa.

Categoria: ,