La due giorni della Cisl Torino-Canavese sull’utilizzo di Ocsel e Aida

venerdì 10 novembre 2017 / Industria
Corso Ocsel primo piano
Corso Ocsel

“Formazione essenziale per una contrattazione orientata alla qualità e fondata sulla conoscenza”: è questo il messaggio che emerge dalla due giorni della Cisl Torino-Canavese dedicata all’utilizzo di Ocsel – Osservatorio sulla contrattazione di secondo livello e Aida – Banca dati bilanci aziendali. Si tratta di due strumenti messi a disposizione dalla Cisl nazionale per tutti gli operatori che, a vario titolo, svolgono attività di contrattazione nel territorio.

Al seminario, organizzato dalla Ust, che si è svolto il 7 e 8 novembre nella sede di via Madama Cristina, hanno partecipato gli operatori delle federazioni territoriali, compresa la Fnp.

Le potenzialità degli strumenti, validi supporti per la diffusione di pratiche contrattuali sempre più innovative e che vengono incontro alle esigenze dei lavoratori e della produttività di impresa, sono state approfondite da Sergio Spiller e Anna Rosa Munno del Dipartimento Lavoro e Contrattazione della Cisl Nazionale, da Andrea Francescangeli dell’Ufficio Informatico e Andrea Scaglioni della First Cisl e dalla responsabile della Formazione della Cisl Torino-Canavese, Cinzia Pietrosanto.

“La formazione e lo sviluppo di nuove competenze – ha detto il segretario generale della Cisl Torino-Canavese, Domenico Lo Bianco – sono elementi fondamentali della pratica e attività sindacale. Consentono di cogliere e valorizzare le varie opportunità in un mondo del lavoro in continua e rapida trasformazione”.

Tag: , , ,

Categoria: ,