Navigazione Lago Maggiore, Caretti (Cisl): “Subito un incontro con la società di trasporto per capire la strategia del piano aziendale”

venerdì 15 settembre 2017 / Territorio
Navigazione Lago Maggiore primo piano
Navigazione Lago Maggiore

“Voglio capire se la società di trasporto governativa Navigazione Lago Maggiore, che ha deciso di chiudere dal 1 settembre 2017 gli uffici di Verbania-Intra, ha una strategia aziendale o un nuovo piano industriale. E, in caso affermativo, valutare le eventuali ricadute in un territorio che ha fatto del turismo una grande leva di crescita e sviluppo. Per questo abbiamo chiesto alle istituzioni locali di farsi promotrici, nel più breve tempo possibile, di un incontro con la società di trasporto, alla presenza del sindacato”.

Lo ha detto il segretario generale della Cisl Piemonte Orientale, Luca Caretti, al termine del vertice, che si è svolto ieri a Verbania, tra le organizzazioni sindacali Cgil Cisl Uil e le rispettive federazioni dei Trasporti, la sindaca Silvia Marchionini, il presidente della Provincia, Stefano Costa e il vicepresidente della Regione Piemonte, Aldo Reschigna.  r.z.

 

 

 

 

 

 

Categoria: