La nuova Europa che vogliamo: convegno Cisl a Novara il 21 maggio

giovedì 16 maggio 2019 / Attualità

A pochi giorni dalle elezioni europee, la Cisl Piemonte Orientale promuove il dibattito dal titolo “La nuova Europa che vogliamo: più diritti e più tutele per le persone e per il lavoro” che si svolge martedì 21 maggio, alle ore 15, al Castello Visconteo-Sforzesco, in Piazza Martiri, a Novara.
All’incontro intervengono i segretari territoriale e regionale Cisl, Luca Caretti e Alessio Ferraris, il presidente della Fondazione Tarantelli e del Centro Studi Cisl, Giuseppe Gallo e l’economista Aberto Berrini.
Conclude i lavori il segretario organizzativo della Cisl nazionale, Giorgio Graziani.
“In vista della scadenza elettorale che andrà a determinare il nuovo Parlamento e di conseguenza il nuovo governo dell’Unione – spiega il segretario generale della Cisl Piemonte Orientale, Luca Caretti – abbiamo deciso di riflettere, insieme ad esperti e ospiti, sul futuro politico, economico e sociale dell’Europa. In considerazione delle diverse idee e degli schieramenti in campo, il voto del 26 maggio rappresenta un momento decisivo per il futuro di cittadini e lavoratori. Consapevoli della posta in gioco, vogliamo sensibilizzare il nostro gruppo dirigente e i cittadini su questo importante tema”.

In allegato la locandina dell’evento

Categoria: ,