Si è concluso il percorso formativo “Impariamo a progettare” organizzato da Fnp Piemonte in collaborazione con Anteas Piemonte

lunedì 16 settembre 2019 / Attualità

Giornata conclusiva giovedì 12 settembre per il corso di formazione “Impariamo a progettare”, organizzato da Fnp Piemonte in collaborazione con Anteas Piemonte. Il percorso formativo, che si è sviluppato come un vero e proprio laboratorio gestito dalla docente Giovanna Baldon, dell’Adiconsum Lombardia, ha visto la partecipazione di oltre 30 persone tra dirigenti e operatori delle Fnp territoriali e volontari delle diverse Anteas provinciali. Nella quarta e ultima giornata sono stati presentati i progetti finali, costruiti passo passo durante gli incontri iniziati ad aprile e proseguiti a cadenza mensile fino alla pausa estiva. Oltre alle correzioni dell’implacabile Giovanna Baldon, la giuria “popolare” composta dai partecipanti al corso è stata chiamata a decretare il progetto migliore: scelta non facile, tant’è che la votazione si è conclusa con il punteggio più alto per tre progetti a pari merito: Fnp Cuneo, Fnp Torino-Canavese e Anteas Vercelli.

Dopo la votazione è intervenuta Fiorella Morelli, Segretaria Organizzativa Fnp Lombardia, che ha portato la propria testimonianza. La sua struttura infatti ha avviato un percorso formativo simile già un paio di anni fa e ora sta raccogliendo i primi frutti. Lavorare per progetti è diventata la modalità operativa con cui i territori si rivolgono al regionale per ottenere finanziamenti.

Ha preso poi la parola Gianni Baratta, segretario regionale Usr Piemonte, che ha partecipato a tutto il percorso formativo, sottolinenado l’importanza di adottare un metodo di lavoro più organizzato, che permetta di programmare meglio l’attività sindacale e che sia il più possibile omogeneo per le varie strutture.

Il Segretario Organizzativo Fnp Piemonte Gianni Vizio ha poi concluso i lavori, intervenendo a nome della Segreteria Regionale e rimarcando le peculiarità del corso: la collaborazione con Anteas, l’impegno profuso da tutti i partecipanti e dall’organizzzione stessa al fine di rendere lo sforzo progettuale la modalità operativa principale all’interno dell’organizzazione.

 

Categoria: