Pensionati Torino: presidio unitario Fnp-Spi-UIlp in Piazza Castello

venerdì 6 dicembre 2019 / Attualità

Venerdì 6 dicembre in Piazza Castello davanti alla Prefettura si sono radunati i pensionati Fnp-Spi-Uilp di Torino per riaffermare con forza la piattaforma unitaria che vede al centro tre temi: piena rivalutazione delle pensioni, allargamento della platea dei beneficiari della quattordicesima e legge quadro nazionale sulla non autosufficienza. L’iniziativa si colloca all’interno della mobilitazione su scala territoriale e nazionale che proseguirà nei prossimi giorni, durante l’iter parlamentare della manovra finanziaria. Già programmato il presidio ad Alessandria mercoledì 11 dicembre, mentre martedì 17 anche i pensionati piemontesi saranno a Roma per la manifestazione confederale con al centro la riforma fiscale per una redistribuzione a vantaggio dei lavoratori dipendenti e dei pensionati e per ridurre dell’evasione, la previdenza per un’effettiva rivalutazione delle pensioni e per proseguire la riforma della legge Fornero in un’ottica di maggior flessibilità in uscita, un welfare “più giusto” e una legge sulla non autosufficienza. La delegazione, composta dai segretari generali territoriali Bizzarri, Crestini e Cestari, è stata ricevuta dal vice-prefetto, che si è detto disponibile a riportare al Governo le richieste presentate dai pensionati.

Categoria: