Mandiamo una cartolina agli ospiti delle Residenze Anziani

mercoledì 2 dicembre 2020 / Attualità

Care amiche e cari amici,
ci stiamo avvicinando al Natale, che quest’anno a causa della pandemia sarà molto diverso da come lo abbiamo vissuto in passato. Come sapete, in questi mesi, la nostra attenzione si è concentrata sulle condizioni degli anziani nelle RSA: continua il nostro impegno, insieme a Spi e Uilp Piemonte per migliorare la situazione e rivendicare un nuovo modello assistenziale in cui le residenze siano una scelta limite, gestite in modo diverso e vengano potenziati i servizi sul territorio.
In questo periodo gli anziani che vivono nelle residenze sono sottoposti a un lockdown ininterrotto da marzo: ci siamo chiesti come potevano far sentir loro in qualche modo la nostra vicinanza, per alleviare la solitudine e il senso di isolamento. Ci è venuta in mente l’idea, condivisa con Anteas, di inviare loro una cartolina di auguri. Un piccolo gesto pratico, alla portata di tutti, che può trasmettere un po’ di umanità e speranza a queste persone, per le quali le feste rischiano di essere un periodo ancora più triste.
Vi invitiamo ad aderire alla nostra iniziativa e di unirci tutti insieme in un questo grande abbraccio ideale.
Nel Numero speciale di Filo Diretto in allegato trovate il testo della Cartolina e le istruzioni per l’invio.

Categoria: