Fnp-Spi-Uilp Torino lanciano la campagna di sensibilizzazione “Vacciniamoci”

venerdì 22 gennaio 2021 / Attualità

Si è svolto mercoledì 20 gennaio il primo video-incontro della campagna per le vaccinazioni lanciata dalle segreterie territoriali Fnp-Spi-Uil Torino. A introdurre l’iniziativa, un ciclo di 4 videoconferenze, è stato Agostino Demichelis (Fnp Torino), che ne ha spiegato gli obiettivi: “In questa pandemia stiamo tutti aspettando il momento in cui riusciremo a tornare alla normalità. L’unico strumento che abbiamo a disposizione per raggiungerla è il vaccino anti-covid: solo quando almeno il 70% della popolazione avrà ricevuto la copertura potremmo lasciarci il virus alle spalle. Questo progetto ha lo scopo di sensibilizzare sull’importanza dei vaccini e su dare informazioni, per fugare dubbi, perplessità e fake news ancora molto diffusi”.

La campagna “Vacciniamoci” ha il sostegno di Happy Ageing, l’Alleanza per l’Invecchiamento Attivo, a cui aderiscono anche Fnp, Spi e Uilp. Alla video-conferenza è intervenuto il dottor Francesco Macchia, Direttore di Happy Ageing, che ne ha ricordato l’origine: nata nel 2012 per promuovere nel nostro Paese politiche e iniziative volte a tutelare la salute dell’anziano e a sviluppare le indicazioni della Commissione europea, i cinque filoni di intervento sono: corretta alimentazione, attività fisica, prevenzione, corretto utilizzo dei farmaci e immunizzazione.

Per approfondire il tema delle vaccinazioni consigliate agli anziani, oltre che quella anti Covid, è intervenuta l’epidemiologa Rosa D’Ambrosio, medico di sanità pubblica che sarà protagonista anche dei momenti di approfondimento successivi. I prossimi incontri si terranno il 27 gennaio, il 3 e l’11 febbraio dalle ore 9,30 alle ore 12. Per partecipare si può contatattare la Fnp Torino Canavese all’indirizzo mail: pensionati.torino@cisl.it

In allegato la sua presentazione e il manifesto della campagna.

Categoria: , ,