Assemblea organizzativa Fnp Piemonte

mercoledì 21 ottobre 2015 /

Si è svolta martedì 20 ottobre a Torino l’Assemblea organizzativa dei Pensionati Cisl del Piemonte a cui hanno partecipano 142 delegati in rappresentanza dei 133.684 iscritti, (di cui il 55% donne).

Durante l’assemblea si è sperimentata una modalità nuova per discutere e confrontarsi su strategie e temi organizzativi del sindacato Pensionati, ovvero lo scambio di esperienze territoriali e buone pratiche come strumento di arricchimento per lavorare più efficacemente in rete.

I lavori sono iniziati con un video per ripercorre le attività degli ultimi due anni, al quale è seguita la relazione del segretario organizzativo Gianni Vizio.

Si sono poi alternati otto interventi dalle otto province piemontesi in cui sono stati presentati progetti avviati nei diversi territori da condividere e socializzare: Clara Saladino (Alessandria)“La Rls che esce dalle sedi e va sul territorio”, Luciano Audasso (Cuneo) “Esperienza operatore unico Inas-Caf”, Agostino Demichelis (Torino) “Indagine nei comuni su condizione anziani”, Giorgio Corradin (Biella) “Festa Rls”, Stefanio Bonsignore (Novara) “La corsia preferenziale per l’iscritto all’Inas”, Franca Biestro (Asti) “Continuando il Festival delle Generazioni: i giovani nella FNP”, Gianbattista Loda (Vercelli) “Iniziativa per recupero disdette”, Andrea Camona (Verbania) “La festa con i disabili”.

Sono intervenuti anche: Emilio Lonati (Piemonte Orientale) sulla necessità di trovare nuove forme di mobilitazione e flash-mob per una maggiore incisività delle rivendicazioni, G. Battista Campora Isnaldi (Alessandria-Asti) sulla sua esperienza di coordinatore di zona a Ovada, Tiziana Salmistraro (Torino-Canavese) che ha presentato la sua iniziativa sul territorio pinerolese.

All’assemblea ha partecipato anche il Segretario Generale Usr Piemonte Alessio Ferraris: “La discussione sulla riorganizzazione della Cisl deve portare a ridefinire un nuovo patto associativo dentro al sindacato, nel quale venga sottolineata la centralità delle categorie e del territorio all’interno di un’ottica confederale”.

Rosina Partelli, Segretario Generale Fnp Piemonte, ha insistito sulla necessità di un’accelerazione del rinnovamento all’interno del sindacato dei pensionati. L’assemblea è stata conclusa da Gigi Bonfanti, Segretario Generale Fnp nazionale, che ha spaziato su vari temi, dall’Europa alla società attuale fino alla legge di stabilità: “Intravediamo un risultato storico per le nostre battaglie, avremo finalmente l’equiparazione della no tax-area dei pensionati a quella dei lavoratori dipendenti”.

Appuntamento a Riccione il 10 novembre per l’Assemblea Organizzativa nazionale dei pensionati Cisl per continuare il dibattito.

Categoria: