Consiglio Generale Fnp Piemonte Orientale: completata la riorganizzazione delle RLS

giovedì 15 luglio 2021 / Attualità

Si è riunito martedì 13 luglio a Novarello il Consiglio Generale della Fnp Piemonte Orientale. Era la prima volta in presenza dopo quello che ha eletto la Segreteria in carica a fine gennaio 2020. All’ordine del giorno c’era, tra gli altri, un punto davvero importante: la votazione del completamento della riorganizzazione interna della struttura con la riduzione del numero delle RLS. Diversi gli accorpamenti nelle 5 zone di cui il territorio si compone con il passaggio da 21 a 14 RLS.

Ai lavori hanno partecipato il Segretario Generale Fnp Piero Ragazzini, Roberto Muzi e Marco Sciarma della Fnp nazionale che avevano gestito la reggenza nel 2019, la Segreteria Fnp Piemonte al completo (Giorgio Bizzarri, Franca Biestro e Francescantonio Guidotti), l’ex segretario Gianni Vizio, il Segretario Generale Cisl Piemonte Alessio Ferraris con il segretario regionale Luca Caretti, l’intera segreteria Cisl Piemonte Orientale (Elena Ugazio, Roberto Bompan e Iginio Maletti) e i responsabili territoriali dei servizi, che hanno arricchito il dibattito portando anche il loro contributo.

L’oggetto principale della relazione del Segretario Generale Fnp Piemonte Orientale Enrico Zanolini è stata ovviamente la riorganizzazione: dopo aver ripercorso le tappe precedenti ha presentato l’ultimo passaggio (in allegato il documento relativo). “E’ un’azione per rilanciare le RLS, ma il numero di sedi e recapiti non viene ridotto, perchè la presenza diffusa sul territorio deve rimanere il nostro punto di forza. I coordinatori e i volontari sono il cuore della Fnp: occorrono figure adeguate ai tanti compiti che devono svolgere (affiancamento dei servizi, contrattazione sociale, collaborazione tra i vari livelli del sindacato)”.

Nei video l’intervento del Segretario Generale Fnp Piemonte Giorgio Bizzarri e le conclusioni del Segretario Generale Fnp Piero Ragazzini (registrazioni di Liliana De Rossi).

Categoria: ,