Rinnovo CCNL Somministrazione: le novità per coniugare flessibilità e sicurezza

giovedì 28 marzo 2019
Il nuovo CCNL del lavoro in somministrazione contiene molte novità per agevolare la continuità occupazionale e rafforzare le tutele dei dipendenti delle Agenzie per il Lavoro

Nel mese di dicembre 2018 Felsa CISL, Nidil Cgil e Uiltemp hanno siglato con le associazione datoriali delle Agenzie per il Lavoro Assolavoro e Assosomm l’ipotesi di rinnovo del contratto collettivo nazionale della somministrazione di lavoro.
L’intesa, raggiunta a conclusione di un articolato percorso negoziale iniziato nel 2016 e sul quale ha impattato un complesso e mutato contesto normativo, riguarderà circa 650mila lavoratrici e lavoratori in somministrazione.

Tra i punti caratterizzanti l’accordo, le misure per favorire la continuità occupazionale per superare gli effetti negativi del Decreto Dignità- Legge n. 96/2018  (che cosa è cambiato per la somministrazione: il nostro volantino e FOCUS), il diritto mirato a percorsi di qualificazione e ricollocazione professionale, il rafforzamento del tempo indeterminato, delle tutele previste dal welfare di settore, anche nei periodi di non lavoro.

PuntoXPunto i contenuti dell’accordo di rinnovo del CCNL della somministrazione di lavoro:

 -> SCARICA LA NOSTRA INFOGRAFICA <-

-> Scarica l’accordo per il rinnovo CCNL siglato il 21.12.18

Il 20 febbraio 2019 l’attivo unitario nazionale ha sancito l’approvazione dell’ipotesi di rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro delle Agenzie di somministrazione con il 98% dei voti dei lavoratori; il percorso assembleare avviato a gennaio ha contato oltre 350 assemblee nei luoghi di lavoro e sul territorio…leggi tutto

Anche in Piemonte come FeLSA, insieme alle altre OO.SS, abbiamo organizzato un fitto calendario di incontri ed assemblee nelle aziende sul territorio per incontrare i lavoratori in somministrazione ed illustrare nel dettaglio tutte le novità, anche relative le agevolazioni ed il sostegno al reddito previsti da Ebitemp e Formatemp.

Possiamo identificare diversi pilastri di questa ipotesi di rinnovo, che al di là del tecnicismo contrattuale definiscono il contenuto della sfida che le parti sociali hanno comunemente assunto per migliorare la condizione delle lavoratrici e dei lavoratori in somministrazione…

Per approfondire:

-> leggi il focus da “Il Sussidiario.net” con interventi di Mattia PIRULLI, Segretario generale Felsa Cisl, e Daniel ZANDA, Segretario nazionale Felsa.

-> focus Bollettino Adapt 

LAVORI O HAI LAVORATO PER UN’AGENZIA DI SOMMINISTRAZIONE? SCOPRI LE AGEVOLAZIONI ED I SERVIZI A TE RISERVATI (Ebitemp e Formatemp)!
Per info e assistenza rivolgiti ai nostri Sportelli della Bilateralità!

-> Leggi le ultime news FeLSA
Seguici sulla Pagina FeLSA Cisl Piemonte e Felsa nazionale

COME POSSIAMO AIUTARTI? Scopri la nostra RETE Servizi