Infrastrutture e territorio: il convegno della Cisl Cuneo su un tema cruciale per l’economia

mercoledì 17 ottobre 2018 / territori
edilizia e infrastrutture
edilizia e infrastrutture

Venerdì 19 ottobre, ore 9.30-13.30, Centro Incontri “Sala Falco”, corso Dante 41, a Cuneo, si svolge il convegno della Cisl provinciale dedicato alle infrastrutture. Partecipano, tra gli altri, il presidente della Provincia e sindaco della Città, Federico Borgna, l’assessore regionale ai Trasporti e alle Opere Pubbliche, Francesco Balocco, i segretari provinciale e regionale Cisl, Massimiliano Campana e Alessio Ferraris e i segretari territoriale e nazionale Filca Cisl, Vincenzo Battaglia e Franco Turri.

“È indispensabile rilanciare gli investimenti sulle infrastrutture del nostro territorio. In caso contrario, verranno compromessi i primi segnali di miglioramento dell’economia provinciale”. Lo afferma il segretario generale della Cisl Cuneo, Massimiliano Campana, annunciando il convegno promosso dalla Cisl territoriale dal titolo: “Ripartiamo dalle Infrstrutture – investimenti per la competitività e l’occupazione in provincia di Cuneo” che si svolge venerdì 19 ottobre, nella “Sala Falco” del Centro Incontri della Provincia, in corso Dante 41, a Cuneo, con inizio alle ore 9.30.
“L’incontro – spiega il segretario generale della Filca Cisl Cuneo, Vincenzo Battaglia – serve a fare emergere le gravi carenze delle infrastrutture italiane che interessano anche il territorio della Granda. A livello nazionale, su 45.000 opere, costituite soprattutto da ponti e gallerie, ben 11.000, cioè il 25%, hanno bisogno di manutenzione. Il loro ripristino avrebbe, tra l’altro, un forte incremento dell’occupazione che si è drasticamente ridotta negli ultimi dieci anni”.
Per quanto riguarda il territorio cuneese c’è da ricostruire il viadotto di Fossano, crollato un anno fa e da eseguire gli urgenti lavori di abbattimento e ricostruzione del viadotto Mollere, tra Ceva e Ormea, senza citare l’elenco di nuove opere da realizzare come la circonvallazione di Demonte e la conclusione dell’Autostrada Cuneo/Asti e del tunnel Tenda Bis.
Al convegno – che mira a fare proposte ed indicare soluzioni – saranno presenti Giuseppe Tardivo (Ordinario di Economia e Direzione delle Imprese – Università di Torino e componente del Consiglio di Indirizzo dell’Accademia Italiana di Economia Aziendale), Michele Pianetta (Vicepresidente ANCI Piemonte – Associazione Nazionale dei Comuni Italiani), Federico Borgna (Presidente della Provincia e Sindaco della Città di Cuneo) e Francesco Balocco (Assessore ai Trasporti ed Lavori Pubblici Regione Piemonte). Sul fronte sindacale Cisl sono attesi gli interventi dei segretari provinciale e regionale Cisl, Massimiliano Campana e Alessio Ferraris, dei segretari territoriale e nazionale Filca Cisl, Vincenzo Battaglia e Franco Turri.

In allegato il programma del convegno

Categoria: