Rinnovato il contratto provinciale per gli operai agricoli e florovivaisti

giovedì 15 luglio 2021 / Attualità
La Fai Cisl ha siglato con le altre federazioni sindacali e le controparti datoriali il contratto provinciale per operai agricoli e florovivaisti
La Fai Cisl ha siglato con le altre federazioni sindacali e le controparti datoriali il contratto provinciale per operai agricoli e florovivaisti

Dopo un anno di trattativa anche dura,  è stato rinnovato il contratto provinciale per gli operai agricoli e florovivaisti che coinvolge circa 3000 aziende  presenti sul territorio della Granda e  22.000 lavoratori.

L’intesa è stata siglata dalle federazioni sindacali cuneesi della Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil e Coldiretti, Confederazione Italiana Agricoltori, Confagricoltura ed ha validità  dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2023.

Dal punto di vista economico l’aumento concordato dalle parti è stato dell’1,8% di cui 0,8% dal mese in corso ed un ulteriore aumento dell’1% dal mese di novembre.

Per quanto riguarda invece la parte normativa, sono diverse le novità in materia di prestazioni a sostegno delle lavoratrici e dei lavoratori come contributo per le spese scolastiche e per la nascita del figlio, permessi retribuiti, indennità di trasferta. Una novità da evidenziare è il contributo a favore dei lavoratori a tempo indeterminato che perdono il lavoro nel primo quadrimestre dell’anno.

“Non è stata una trattativa semplice, date anche le difficoltà che la pandemia ci ha imposto – afferma il segretario generale della Fai Cisl cuneese, Antonio Bastardi – ma riteniamo di aver raggiunto un buon risultato a favore di tutte le lavoratrici e i lavoratori del comparto agricolo. Per ogni ulteriore informazione, i lavoratori possono rivolgersi ogni giorno dal lunedì al venerdì presso le sedi Cisl di Alba, Saluzzo e Fossano, nelle quali la Fai assicura una presenza assidua e continua”.

Un commento positivo sul nuovo contratto è espresso dal segretario generale della Cisl di Cuneo, Enrico Solavagione “E’ un ottimo contratto che da risposte concrete alle criticità del settore emerse in modo palese durante la pandemia. La nostra federazione ha lavorato con impegno a favore delle famiglie, del welfare e di tutti i lavoratori del settore”

Alfonso Territo – Cristian Peirone

Categoria: , ,