Bonus per dipendenti ed imprese dagli enti bilaterali del commercio e del turismo cuneese per rispondere all’emergenza covid

mercoledì 17 giugno 2020 / Attualità
Alessandro Lotti (sin) - Enrico Solavagione (dx)
Alessandro Lotti (sin) e Enrico Solavagione (dx)

A fronte della grave crisi dovuta alla pandemia da Covid19 che ha visto tra i più colpiti i settori del turismo e del commercio, gli Enti Bilaterali del terziario e del turismo della provincia di Cuneo hanno deciso di stanziare un contributo straordinario a sostegno del reddito delle lavoratrici e dei lavoratori dei settori che sono stati posti in regime di cassa integrazione, oltre a dei sussidi alle aziende che sostengono i costi per la riapertura in sicurezza.

Le parti sociali componenti gli Enti Bilaterali della provincia di Cuneo (Confcommercio, Associazione Albergatori Esercenti ed Operatori Turistici, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil) hanno deciso di impegnare la bilateralità dei settori già menzionati al fine di sostenere le necessità più impellenti di lavoratori e imprese attraverso un progetto di sostegno e sviluppo rivolto alle imprese ed ai lavoratori con interventi formativi mirati.

“Mi complimento per l’ottimo lavoro svolto – afferma il segretario generale della Cisl di Cuneo, Enrico Solavagione – ciò dimostra che gli Enti Bilaterali, quando c’è consapevolezza e condivisione delle problematiche, riescono a dare contributi importanti a lavoratori ed aziende in difficoltà. La ripresa deve passare anche attraverso il sostegno al reddito e all’investimento di risorse per garantire una ripartenza delle attività lavorative in totale sicurezza”.

“Questa importante iniziativa – prosegue Alessandro Lotti, in rappresentanza della Fisascat Cisl cuneese e presidente entrante dell’Ente Bilaterale del Turismo – è frutto di un lavoro congiunto che ha saputo cogliere i bisogni delle lavoratrici e dei lavoratori del settore. I lavoratori potranno ottenere un sostegno al reddito (una tantum) sino ad esaurimento del fondo concordato. La Fisascat Cisl di Cuneo fornirà consulenza ed assistenza per nella compilazione delle richieste presso le sedi presenti sul territorio cuneese. Tutti gli interventi saranno garantiti fino ad esaurimento delle risorse stanziate”.

Il comitato dell’ente si ritroverà periodicamente per verificare la concreta applicazione del progetto.

Categoria: , , ,