10 -11 Giugno 2017 – Open House Torino – Edifici aperti

giovedì 25 maggio 2017

Edifici aperti!

A Torino, il 10 e 11 giugno 2017, si terrà la prima edizione di Open House.

Si tratta di un  festival gratuito durante il quale una grande varietà di edifici e luoghi di diverso tipo e periodo apriranno le loro porte a tutti. È un’autentica celebrazione cittadina degli edifici, dei luoghi e dei quartieri dove viviamo e lavoriamo, il cui obiettivo è mostrare il ruolo positivo dell’architettura nella vita delle persone. Si tratta di un format di successo nato a Londra più di vent’ anni fa che oggi si svolge in oltre trenta città nel mondo.

Open House Torino è un evento pubblico totalmente gratuito, pensato per permettere di visitare residenze, palazzi, luoghi abitualmente non accessibili e scoprire così la ricchezza dell’architettura e del paesaggio urbano. Per un fine settimana allʼanno darà la possibilità di visitare edifici storici, moderni o contemporanei, eccellenze in città, uffici, spazi verdi o sociali, strutture recuperate.

Lʼiniziativa del 10-11 giugno 2017 è la prima edizione torinese di un format internazionale. Lʼidea di Open House nasce a Londra nel 1992 dal lavoro della fondatrice Victoria Thornton e da allora si è diffusa nel mondo. Ad oggi le città della rete Open House Worldwide sono più di trenta, distribuite in ogni continente.
In Italia, Torino segue Open House Roma (dal 2012) e Open House Milano (dal 2016).

Open House Torino si rivolge a tutti i cittadini, non solo al nucleo di architetti, e chiede a tutti loro supporto come volontari, proprietari, progettisti o semplicemente per aiutare a diffondere il progetto – condividi con #openhousetorino!

Lʼobiettivo dellʼevento è conoscere insieme al pubblico un grande patrimonio comune e riflettere sul ruolo dei luoghi in cui viviamo. Con un messaggio: una città progettata meglio negli edifici, negli interni, nello spazio pubblico è una città capace di farci vivere meglio.

Open House Torino è un invito alla scoperta, in una grande festa per la curiosità e il senso di appartenenza.

Lʼevento è organizzato dallʼassociazione culturale Open House Torino, formata nel 2017 da un gruppo di architetti e appassionati della città.