Pensionati, a novembre mobilitazione territoriale e nazionale per la sanità e non autosufficienza

lunedì 16 settembre 2019 / Attualità
fnp cisl al at
Pensionate e pensionati della Cisl di Alessandria-Asti pronti a scendere in piazza

Una manifestazione nazionale a Roma, per metà novembre, anticipata da un percorso di mobilitazione a livello territoriale per richiamare l’attenzione del governo su fisco, non autosufficienza e sanità.
E’ quanto hanno deciso gli esecutivi unitari dei Sindacati dei pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil : “In particolare – sostengono i sindacati – c’è bisogno di sostenere la sanità pubblica e universale, invertendo la rotta con la politica dei tagli e dotandola delle risorse necessarie al suo rilancio. Così come non è più rinviabile la definizione di una legge nazionale sulla non autosufficienza, per affrontare quella che sta diventando a tutti gli effetti una vera e propria emergenza nazionale che riguarda milioni di anziani e le loro famiglie. C’è, infine, bisogno di tutelare i redditi da pensione, la maggior parte dei quali non arrivano ai mille euro al mese. Riteniamo per questo indispensabile che la riduzione del carico fiscale, giusto e doveroso nei confronti dei lavoratori, sia esteso anche ai pensionati”.
Confidiamo – concludono Spi, Fnp e Uilp – che il governo sia di vera svolta, che si confronti nel merito con il Sindacato e che si faccia carico di queste tematiche”.

-> Approfondisci sul sito dei Pensionati Cisl 

Categoria: , , ,