PRIMO PIANO

  • Lettera del segretario generale Cisl Annamaria Furlan agli iscritti


    Furlan 4.jpegRoma 20 Novembre 2014
    Care delegate/i, Care attiviste/i, Care pensionate/i,
    Sono certa che in un momento delicato quale quello che stiamo vivendo sia importante consolidare i fili del comune sentire che, seppure con ruoli e responsabilità diverse, ci unisce tutti in un impegno collettivo per riaffermare la difesa del lavoro, delle sue tutele nel quadro di valori che da sempre ispirano l'azione della CISL.
    La strategia che la nostra Organizzazione sta mettendo in campo è tutta volta ad ottenere gli opportuni cambiamenti ai provvedimenti che il Governo sta varando in questi giorni : Jobs act e Legge di stabilità, iniziando ad ottenere significativi risultati di modifica derivati dalle nostre richieste.

    Leggi tutto...
  • Pa, sciopero il 1° dicembre indetto dalla Cisl Lavoro Pubblico. Scrima: “Governo indifferente. Tutte le categorie dei servizi pubblici convergano su mobilitazione per contratti e welfare”


    volantino definitivo"Il 1° dicembre i lavoratori dei servizi pubblici incroceranno le braccia, dando continuità alla mobilitazione e alla manifestazione dell'8 novembre scorso". La decisione è stata annunciata da Francesco Scrima, coordinatore dalle categorie della Cisl Lavoro pubblico, che conferma "la richiesta alle federazioni di Cgil e Uil di convergere sulla data per un'azione che rappresenta la naturale prosecuzione dell'azione unitaria fin qui messa in atto".

    Leggi tutto...
  • Al via il 22/11 la campagna della Fit Cisl per lo "sciopero intelligente" nei trasporti


    furfaroA partire dal 22 novembre, la Fit Cisl sarà presente, in tutte le principali città piemontesi, con banchetti e gazebo per promuovere la raccolta firme a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare sullo "sciopero intelligente" nel settore dei trasporti. L'obiettivo è la modifica della Legge 146 del 1990, che regolamenta il diritto di sciopero nei servizi pubblici. Secondo la Fit (Federazione italiana trasporti) della Cisl, gli utenti, i lavoratori e sindacati sono stanchi di subire e proclamare scioperi che portano solo disagi, rabbia e malcontento. Da un lato, gli utenti sono costretti a subire sempre più frequentemente la riduzione dei servizi, dall'altro, i lavoratori sono obbligati a scioperare nel tentativo di farsi riconoscere i propri diritti, perdendo parte dello stipendio per le giornate di sciopero, senza però risolvere alcunché.

    Leggi tutto...
  • Alessandro Lotti nuovo segretario regionale Felsa Cisl


    Alessandro Lotti SegGenAlessandro Lotti, 40 anni, è il nuovo segretario generale della FeLSA Cisl Piemonte, la federazione di categoria che rappresenta e tutela i lavoratori in somministrazione (dipendenti delle Agenzie di Lavoro), atipici ed autonomi. Lo ha eletto il Consiglio generale della federazione, presso la sede della Cisl piemontese a Torino, alla presenza di Ivan Guizzardi, segretario generale Felsa nazionale, Alessio Ferraris, neo segretario generale Cisl Piemonte, e Giovanna Ventura, entrata da poco a far parte della Segreteria confederale Cisl.

    Leggi tutto...
  • Presidio Patronati davanti Inps Torino


    patronati presidioTORINO - 13 NOVEMBRE 2014. Si è svolto questa mattina presso la sede Inps di Torino, in via XX Settembre, il presidio dei patronati Acli Inas Inca Ital provinciali per sensibilizzare la popolazione sulla situazione che potrà determinarsi a partire dal primo gennaio 2015 in seguito al taglio dei 150 milioni previsti dal governo nella Legge di Stabilità. Una delegazione guidata dai segretari provinciali di Cgil Cisl Uil, Valfré, Lo Bianco e Cortese e dai responsabili dei oatronati provinciali è stata ricevuta dal presidente del Comitato provinciale Inps, Armando Caruso e dal vice direttore dell'Istituto, Maura Bertone, che hanno riconosciuto l'insostituibile lavoro e servizio prestato dai patronati.

    Leggi tutto...
Stampa

Eternit, Casale Monferrato non si arrende alla sentenza vergogna

Sabato, 22 Novembre 2014 - Focus

IMG 1564Casale Monferrato. Rabbia, umiliazione e soprattutto voglia di riscatto. Sala Tartara, nella piazza del mercato coperto, stracolma per l'assemblea cittadina dopo la sentenza della Corte di Cassazione che ha annullato la condanna per disastro ambientale. Oltre a Cgil Cisl (c'era il segretario regionale Alessio Ferraris) Uil e Afeva, l'associazione famigliari vittime amianto, erano presenti le altre associazioni mondiali della lotta contro i danni provocati dall'amianto che hanno stilato un comunicato.

Stampa

Lettera del segretario generale Cisl Annamaria Furlan agli iscritti

Venerdì, 21 Novembre 2014 - Primo piano

Furlan 4.jpegRoma 20 Novembre 2014
Care delegate/i, Care attiviste/i, Care pensionate/i,
Sono certa che in un momento delicato quale quello che stiamo vivendo sia importante consolidare i fili del comune sentire che, seppure con ruoli e responsabilità diverse, ci unisce tutti in un impegno collettivo per riaffermare la difesa del lavoro, delle sue tutele nel quadro di valori che da sempre ispirano l'azione della CISL.
La strategia che la nostra Organizzazione sta mettendo in campo è tutta volta ad ottenere gli opportuni cambiamenti ai provvedimenti che il Governo sta varando in questi giorni : Jobs act e Legge di stabilità, iniziando ad ottenere significativi risultati di modifica derivati dalle nostre richieste.

Stampa

Eternit, una sentenza choc

Giovedì, 20 Novembre 2014 - Focus

eternitSconcerto. Incredulità. Dolore. Indignazione. Rabbia. Sgomento. Sono alcune delle reazioni suscitate dalla sentenza della Corte di Cassazione sul processo Eternit che ha annullato, per effetto della prescrizione, la condanna a 18 anni, inflitta dalla Corte d'Appello di Torino, all'ex proprietario e miliardario svizzero, Stephan Schimidheiny, per disastro ambientale.

Stampa

Il rapporto sulla cassa integrazione a ottobre

Giovedì, 20 Novembre 2014 - Osservatorio cassa integrazione

In allegato la nota sulla cassa integrazione. Questo mese c'è anche il "Focus Inps" perchè contiene (nelle ultime pagine) interessanti dati sul tiraggio della cassa (che si attesta storicamente intorno al 50% delle richieste),
e sulle richieste di disoccupazione e mobilità.

Oscar Bianco

Stampa

Lavazza, continua il braccio di ferro tra azienda e sindacati che scrivano a Fassino

Lunedì, 17 Novembre 2014 - Focus

lavazza settimoNon si placa lo scontro tra i sindacati di categoria e il vertice Lavazza. Dopo la disdetta di tutti gli accordi aziendali stipulati negli ultimi 42 anni, nella trattativa per il rinnovo del contratto integrativo, in corso in questi giorni, l'azienda ha manifestato l'intenzione di trasferire metà della produzione annua dello stabilimento di Settimo (circa 40.000 tonnellate di caffé) a Gattinara, in provincia di Vercelli, e di richiedere - a partire dal primo gennaio 2015 - la cassa integrazione per un numero ancora imprecisato di dipendenti della fabbrica torinese.

Stampa

"Eternit, ingiustizia è fatta!"

Giovedì, 20 Novembre 2014 - Focus

immagine eternit volantini e giovani«Eternit, ingiustizia è fatta»: questa è la scritta che si leggeva ieri sulla bandiera tricolore tra le mani degli abitanti di Casale Monferrato, una città in lutto, "uccisa un'altra volta", e scesa spontaneamente in piazza per gridare al mondo tutto il proprio dolore, sdegno e rabbia per la coltellata inflitta con l'annullamento della sentenza di condanna a 18 anni per il magnate svizzero Stephan Schmidheiny.

Stampa

Cgil e Uil scioperano il 12, la Cisl il primo dicembre nel pubblico impiego. Nel pomeriggio la Cisl decide come mobilitarsi

Mercoledì, 19 Novembre 2014 - Focus

manifestazione cgil cisl uilSciopero generale di Cgil e Uil il 12 dicembre. E' questo l'esito del vertice tra i leader sindacali di Cgil, Susanna Camusso, Cisl, Annamaria Furlan e per la Uil il segretario in pectore Carmelo Barbagallo in occasione dell'apertura del congresso della Uil. La Cisl conferma il solo "sciopero unitario" del pubblico impiego, che sarà deciso dalle categorie.

Stampa

Intervento di Domenica Cetani, Inas Torino, al presidio dei patronati di oggi davanti all'Inps provinciale

Giovedì, 13 Novembre 2014 - Galleria Video

L'intervento di Domenica Cetani, responsabile Inas Cisl Torino, durante il presidio dei patronati Acli Inas Inca Ital che si è svolto questa mattina presso la sede provinciale dell'Inps, a Torino, contro i tagli ai patronati contenuti nella Legge di Stabilità.

ADERISCI ALLA CISL

BannerConvenzioni

NEWSLETTER

Vuoi ricevere la nostra newsletter?

SONDAGGIO

Pensi che i farmaci omeopatici dovrebbero essere prescrivibili tramite il sistema sanitario nazionale, quindi per una certa fascia gratuiti e per un'altra con i ticket come i farmaci normali?

Si - 85.7%
No - 7.1%
Non so - 7.1%

Total votes: 14
The voting for this poll has ended on: 30 Lug 2014 - 00:00
unipol 2012b
obr
LOGO ED

ARCHIVIO WEB

document-archive-icon
® CISL PIEMONTE - Via Sant'Anselmo 11 - 10125 Torino Tel. (011) 6548297 - Fax (011) 6504531   |   Contenuti a cura di Rocco Zagaria