Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.

PRIMO PIANO

  • A Biella il 9/2 presentazione piattaforma Ccnl Tessile/Abbigliamento


    tessileIl giorno 9 febbraio, alle ore 9,30, presso CITTÀ STUDI-SALA AUDITORIUM, Corso G.Pella 2/b Biella, è convocato l’attivo unitario dei delegati per la presentazione dell’Ipotesi di piattaforma per il rinnovo del Ccnl del TAC.
    Interverranno per le strutture nazionali: Stefania Pomante (Filctem-Cgil), Mario Siviero (Femca-Cisl) e Gianfranco Salvi (Uiltec Uil). 

     

  • Assegnato ad Annamaria Furlan il Premio "Donne e Lavoro 2015" - Martedì 9 febbraio la cerimonia di consegna alla Camera dei deputati


    Furlan 8La Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, riceverà a Roma martedì 9 febbraio il Premio "Europa e Cultura 2015". In particolare alla leader della Cisl è stato assegnato il premio speciale "Donna e Lavoro", un riconoscimento, si legge nella motivazione della giuria, per una "donna di grande impegno e senso di responsabilità, vera portatrice del messaggio di armonia e comprensione che dovrebbe distinguere la donna nel mondo del lavoro". La cerimonia di premiazione si svolgerà martedì prossimo a partire dalle ore 15,00 alla Camera dei Deputati a Palazzo San Macuto nella Sala del Refettorio (via del Seminario, 76).

    Leggi tutto...
  • Caso Regeni, Furlan (Cisl): L'Italia ha il diritto di sapere la verità sulla sua morte


    Giulio Regeni“L’Italia ha il diritto di sapere la verità dalle autorità egiziane sulla tragica morte di Giulio Regeni. Siamo tutti molto addolorati e colpiti. Vogliamo esprimere la nostra vicinanza ed il nostro cordoglio alla sua famiglia". E’ quanto sottolinea la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, in un suo intervento sulla pagina Facebook della Cisl. "Giulio poteva essere uno dei nostri figli. Era un giovane ricercatore italiano, particolarmente attivo nel campo dei diritti sindacali che aveva sollecitato anche un patto sociale per liberare il Nord Africa da ingerenze e dittature.

    Leggi tutto...
  • Trecento lavoratori delle Camere di Commercio del Piemonte in corteo a Torino


    Camere di CommercioCirca 300 lavoratori delle Camere del Commercio del Piemonte hanno sfilato questa mattina, sotto le bandiere delle categorie del Pubblico impiego di Cgil, Cisl, Uil per le vie del centro di Torino per protestare contro il decreto legge di riordino del sistema camerale che il governo sta per approvare. A rischio ci sono mille esuberi in Italia, circa 60 in Piemonte dove i dipendenti sono 600.

    Leggi tutto...
  • Il 5 febbraio sciopero nazionale delle lavoratrici e dei lavoratori delle mense


    mensaFILCAMS FISASCAT UILTuCS organizzano domani, venerdì 5 febbraio, giorno dello sciopero dei lavoratori della ristorazione, dalle ore 10,30 alle ore 12,00, in piazza Castello e lungo via Garibaldi, a Torino, un volantinaggio per richiamare l'atternzione sui problemi del settore. Le lavoratrici e i lavoratori delle mense, che in Italia contano circa 50.000 addetti di cui 5.000 a Torino, aspettano il rinnovo del Contratto Nazionale, scaduto da trentadue mesi, per adeguare le retribuzioni già esigue, vista l’ampia diffusione del lavoro a tempo parziale.

    Leggi tutto...
Stampa

Il 12 febbraio attivo regionale CGIL CISL UIL su nuove relazioni industriali con il segretario Uil Barbagallo

Venerdì, 05 Febbraio 2016 - Focus

locandinaVenerdì 12 febbraio, dalle ore 9.30 alle ore 13.30, presso il Pacific Hotel Fortino, in strada del Fortino 36 a Torino, riunione dei Gruppi Dirigenti Confederali e delle Categorie di CGIL CISL UIL del Piemonte, per approfondire il nuovo modello di relazioni industriali, già approvato dagli Esecutivi Unitari Nazionali, volto a favorire il rinnovo dei contratti, lo sviluppo economico fondato sull’innovazione e la qualità del lavoro. Introdurrà i lavori Alberto TOMASSO, Segretario Generale CGIL Piemonte; presiederà Alessio FERRARIS, Segretario Generale CISL Piemonte; concluderà Carmelo BARBAGALLO, Segretario Generale Nazionale UIL.

Stampa

Lo sciopero dei lavoratori della ristorazione a Torino

Venerdì, 05 Febbraio 2016 - Galleria Video

Il servizio del Tg3 Piemonte sullo sciopero degli addetti alle mense per il rinnovo del contratto

Stampa

Contratti: sciopero mense, protesta in centro a Torino

Venerdì, 05 Febbraio 2016 - Focus

per giornalisti 1Senza contratto il piatto piange... e anche noi". Con questo slogan anche a Torino, dove sono circa 5 mila le persone impiegate nel settore, i lavoratori delle mense aziendali e scolastiche, oggi chiuse, sono scesi in piazza per lo sciopero nazionale proclamato per il mancato rinnovo del contratto, scaduto da 33 mesi. I lavoratori, molti dei quali in tenuta da lavoro, hanno distribuito volantini ed informato i passanti in piazza Castello ed in via Garibaldi. "A fronte di un esiguo aumento contrattuale di pochi euro - dicono i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil, Elisabetta Mesturino, Carla Destefanis e Sergio Diecidue -

Stampa

Il Caf Cisl di nuovo primo in Piemonte

Giovedì, 04 Febbraio 2016 - Focus

Caf CislSecondo i dati diffusi dalla Direzione Generale dell’Agenzia dell’Entrate, il Caf Cisl risulta con 187.555 dichiarazioni 730 (13,9% del totale), il primo Centro di assistenza fiscale in Piemonte.
Pur in presenza di una generale diminuzione delle dichiarazioni - per effetto anche del modello precompilato introdotto dal governo Renzi - il Caf Cisl conferma il suo primato in regione, distanziando di 10mila pratiche il Caf Cgil, attestato in seconda posizione, con 177.508 dichiarazioni e una percentuale del 13,1%. Al terzo posto si piazza CGN Professionisti, con 108.861 dichiarazioni (8,1%).

Stampa

La protesta dei lavoratori Camere di commercio del 4 febbraio a Torino

Venerdì, 05 Febbraio 2016 - Galleria Video

Il servizio del Tg3 Piemonte sulla manifestazione dei lavoratori delle Camere di Commercio contro i tagli del governo

Stampa

Il Canavese che verrà. A Rivarolo il primo corso di formazione Usr sulle zone nell’area metropolitana

Mercoledì, 03 Febbraio 2016 - Focus

Rivarolo“Il Canavese porta con sé una grande storia industriale e sindacale. Le difficoltà che da anni investono questo territorio ci toccano da vicino e coinvolgono anche il nostro ruolo. La Cisl vuole ridare titolarità e rappresentanza a una zona così importante per lo sviluppo dell’intera area metropolitana, puntando sulla figura del nuovo operatore confederale che sarà di raccordo e supporto alla segreteria provinciale della Cisl”.
Lo ha detto il segretario generale della Cisl Torino-Canavese, Domenico Lo Bianco, chiudendo la prima delle quattro giornate formative promosse dall’Usr dedicate al Canavese, nell’ambito del progetto regionale zone.

Stampa

Novara, la “coppa dell’assenteista” divide gli operai della Nobili rubinetterie

Martedì, 02 Febbraio 2016 - Focus

Bianchin“Se mi chiede scusa, sono pronta a stringergli la mano, ma pretendo le scuse per avermi umiliata davanti a tutti”.
Lo ha detto al quotidiano la Stampa, Lucia Lo Vetere, 53 anni, una dei tre operai della “Nobili rubinetterie” di Suno (comune di 2800 abitanti, a un trentina di chilometri da Novara) al centro di un caso che fa discutere e che ha travalicato i confini provinciali. Tre dipendenti dell’azienda di rubinetteria novarese sono stati “premiati” pubblicamente (davanti a tutti gli altri lavoratori) dal titolare e amministratore delegato, Alberto Nobili, con la “coppa dell’assenteista” per il maggiore numero di assenze: 200, 160 e 120 giorni nel corso del 2015.

LOCANDINE

  • 5 Febbraio 2016


    5 2 2016 crisi usura e mafie

  • 12 Febbraio 2016


    locandina arancio jpg per stampa



  • 18 Febbraio 2016


    18 2 2016

  • 23 Febbraio 2016


    23 febbraio 2016

ADERISCI ALLA CISL

BannerConvenzioni

NEWSLETTER

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
unipol 2012b
obr
LOGO ED

ARCHIVIO WEB

document-archive-icon
® CISL PIEMONTE - Via Sant'Anselmo 11 - 10125 Torino Tel. (011) 6548297 - Fax (011) 6504531   |   Contenuti a cura di Rocco Zagaria